• Vai al form della consulenza
  • Vai al form della consulenza
  • Vai al form della consulenza
  • Vai al form della consulenza
  • Vai al form della consulenza
  • Vai al form della consulenza
  • Vai al form della consulenza



1° VITTORIA PER IL BOVARA JUNIOR TEAM
Team - Bovara
Domenica 09 Maggio 2010 20:15


Cesaretti dell’Us Bovara Junior Team si impone per distacco a Cave nella Coppa San Michele

CAVE DI FOLIGNO (PG) – Una grande vittoria a Cave di Foligno nella 48^ Coppa San Michele per lo Junior di primo anno Tommaso Cesaretti dell’Us Bovara Junior Team. Il corridore di Ripabianca, in forza al team trevano, si impone per distacco in questa corsa che, organizzata dalla Sc Maria Giuliana e dalla Pro Loco di Cave, ha visto al via 129 atleti. Per lui è il primo successo di stagione, con il quale regala all’Us Bovara la vittoria tanto attesa.

Quando all’arrivo mancano circa otto chilometri, lungo la salita di Campoletame Cesaretti attacca e va via, salutando così i suoi dodici compagni di fuga, con i quali era uscito in avanscoperta a 16 chilometri dall’arrivo. Cesaretti scollina con circa 10’’ di vantaggio, mentre alle sue spalle gli ex fuggitivi vengono progressivamente ripresi dal plotone. Negli ultimissimi chilometri Cesaretti consolida il suo vantaggio, tagliando a braccia alzate il traguardo con circa 15’’ sugli immediati inseguitori. Con questo successo Cesaretti, primo Junior umbro a vincere quest’anno, conquista anche la maglia di campione regionale di categoria.

«Quando sono partito in salita – racconta Cesaretti – avevo timore di non arrivare fino in fondo, perché il traguardo era ancora lontano e visto anche che sabato primo maggio a Mercatale di Cortona ero stato ripreso dopo una lunga fuga a poco più di 10 chilometri dall’arrivo. Ma pedalata dopo pedalata mi rendevo conto che potevo farcela e quindi senza mai voltarmi indietro ho stretto i denti e sono filato dritto all’arrivo. La vittoria la dedico a tutti i miei compagni, ai ds Marco Minni e Sandro Settimi e a tutta la società che fa grandi sacrifici per farci fare attività».

Così Roberto Favetta, presidente dell’Us Bovara Junior Team: «E’ un bellissimo regalo, da parte sì di Tommaso, ma in realtà di tutta la squadra, compresi i direttori sportivi. In realtà era da diversi giorni che mi sentivo che sarebbe arrivata la vittoria, ma per scaramanzia non avevo fatto cenno a nessuno di questa mia sensazione».

Gli fa eco il vicepresidente Paolo Pallucchi: «Questa vittoria è anche per Pietro Pergolari, che per anni è stato ds delle nostre squadre e colonna portante della società. In questa giornata così importante non posso non pensare a lui, che ci aveva più volte dato l’input per affrontare la categoria Juniores».

Ordine d’arrivo: 1) Tommaso Cesaretti (Us Bovara Junior Team) che percorre 107 km in 2.39.21 alla media di 40,289 km/h, 2) Gennaro Giustino (Picardi C. Sorrentina), 3) Alessio Di Donato (Asdc Cepagatti), 4) Matteo Pascazi (Ct Latina), 5) Graziano Di Luca (Euro 90 Cicli Masciarelli), 6) Paride Tamburrini (Fn Mengoni Campocavallo), 7) Salvatore Sedita (Gs Bottegone), 8) Matteo Tucci (Gulp Pool Val Vibrata), 9) Amedeo Lorenzini (Fn Mengoni Campocavallo), 10) Alessio Mischianti (Gubbio Ciclismo Mocaiana).

 
3° MEMORIAL PIETRO PERGOLARI
Team - Bovara
Domenica 02 Maggio 2010 21:11
 
Giovanissimi: Trofeo Bar Ambaradam a Faustana di Trevi
Team - Bovara
Domenica 02 Maggio 2010 20:50

Giovanissimi: Foligno e Nestor sugli scudi a Faustana di Trevi nel Trofeo Bar Ambaradam

FAUSTANA DI TREVI (Pg) –

Uc Foligno Start nella classifica per numero di partecipanti e Uc Nestor Sea Marsciano

in quella a punti. Sono loro le due società che ieri, primo maggio, a Faustana di Trevi

hanno alzato le rispettive coppe nel primo Trofeo Bar Ambaradam, gara per

Giovanissimi organizzata dall’Us Bovara Cycling Team e valida per il Trofeo

Procacci Edilizia. Una vera giornata di festa, che ha visto oltre 100 piccoli

ciclisti al via, anche da fuori regione, e tanto pubblico, composto non solo da

genitori e accompagnatori. La società di casa ha visto brillare diversi suoi

atleti. La G4 Alessia Favetta ha conquistato il gradino più alto del podio.

Il G1 Leonardo Luzi e la G4 Alessandra Favetta hanno conquistato due argenti.

Bronzo per il G3 Alessio Pantalla. Quarta piazza, invece, tra i G3 per Tommaso Bazzica.

Inoltre, il team Giovanissimi dell’Us Bovara Cycling Team, diretto da Giuseppe Santificetur

e Diego Bertini, ha conquistato il secondo posto nella classifica per numero di partecipanti.

Soddisfazione nelle parole del presidente Moreno Bonacci: «Vedere così tanti bambini in

sella alla bici è stato un vero spettacolo e non possiamo quindi che essere contenti».

Alle premiazioni era presente Carlo Roscini, presidente del Comitato regionale umbro Fci.

CLASSIFICHE

G1F: 1) Sara Lachheb (Uc Nestor Sea Marsciano), 2) Camilla Rossini (Sgl Carbon Ciclismo),

3) Sara Schippa (Uc Nestor Sea Marsciano).

G1M: 1) Raffaele Mosca (Uc Nestor Sea Marsciano), 2) Leonardo Luzi (Us Bovara Cycling Team),

3) Alessandro Paradisi (Amici del Pedale Gubbio), 4) Andrea Mattioli (Gubbio Ciclismo Mocaiana),

5) Matteo Laloni (Uc Foligno Start).

G2F: 1) Melania Righetti (Uc Foligno Start), 2) Letizia Brufani (idem), 3) Caterina Cianchetta

(Sgl Carbon Ciclismo), 4) Chiara Pecorari (Ct Massa Martana), 5) Martina Crisanti (idem).

G2M: 1) Alessandro Pastorelli (Amici del Pedale Gubbio), 2) Nicola Stocchi (Gubbio Ciclismo Mocaiana),

3) Francesco Lumia (Sgl Carbon Ciclismo), 4) Lorenzo Conti (Team Bike Miranda), 5) Stefano Nicoloso

(Sgl Carbon Ciclismo).

G3F: 1) Alessia Radu (Uc Città Di Castello), 2) Gaia Cocchioni (Uc Nestor Sea Marsciano); 3) Giorgia Mattioli (

Gubbio Ciclismo Mocaiana), Ilaria Stefania Marotta (Team Eurobici Orvieto Acquapendente).

G3M: 1) Roberto Marcheggiani (Gubbio Ciclismo Mocaiana), 2) Giovanni Cosentino (Uc Nestor Sea Marsciano),

3) Alessio Pantalla (Us Bovara Cycling Team), 4) Tommaso Bazzica (idem); 5) Roberto Lachheb

(Uc Nestor Sea Marsciano).

G4F: 1) Alessia Favetta (Us Bovara Cycling Team), 2) Alessandra Favetta (idem), 3) Alice Calderini

(Uc Città di Castello), Alina Nagorskaja (Pedale Spoletino).

G4M: 1) Raffaele Giorgio (Team Eurobici Orvieto Acquapendente), 2) Francesco Fulle (Uc Nestor Sea Marsciano),

3) Pier Filippo Cianchetta (Sgl Carbon Ciclismo), 4) Nicola Proietti Valeri (Uc Foligno Start), 5) Daniele Petrocchi

(Team Eurobici Orvieto Acquapendente).

G5F: 1) Caris Cosentino (Uc Nestor Sea Marsciano), 2) Martina Cozzari (Team Maté), 3) Alice Fortuni (

Uc Città di Castello), Sofia Pannacci (Amici del Pedale Gubbio).

G5M: 1) Nicola Cocchioni (Uc Nestor Sea Marsciano), 2) Lorenzo Quartucci (Uc Città di Castello),

3) Hicham Mchaouri (Uc Nestor Sea Marsciano), 4) Leonardo Mosca (Uc Nestor Sea Marsciano),

5) Giosuè Pannacci (Amici del Pedale Gubbio).

G6F: 1) Alessandra Cecchini (Ct Massa Martana), 2) Greta Radicchi (Gubbio Ciclismo Mocaiana),

3) Silvia Casilini (Uc Foligno Start), 4) Naomi Nucciarelli (Uc Nestor Sea Marsciano), Caroline Marielle Bartolomei

(Uc Foligno Start).

G6M: 1) Eddy Damiani (Gubbio Ciclismo Mocaiana), 2) Giordano Burocchi (Amici del Pedale Gubbio), 3) Mirco Becchetti (Gubbio Ciclismo Mocaiana), 4) Federico Rosati (Uc Nestor Sea Marsciano), 5) Matteo Damiano (Gubbio Ciclismo Mocaiana).

 

 
ANCHE BALIANI E POZZOVIVO ALLA PRESENTAZIONE DELLA US BOVARA
Team - Bovara
Domenica 07 Marzo 2010 21:44

 

 

 

Questa mattina, nella splendida cornice del Teatro Clitunno di Trevi, si sono svelati i programmi 2010 della U.S. BOVARA. Alla manifestazione, magistralmente condotta dalla Signora Grieco, sono intervenuti, oltre agli atleti con i loro genitori, personalità come Roscini Carlo, Presidente del Comitato Regionale della Federazione ciclistica italiana nonchè vice presidente del CONI Umbro, il Vicesindaco del Comune di Trevi Signor Pallucchi Paolo, l'Assessore allo sport del Comune di Trevi Signor Nizzi Stefano, i direttori nazionali di corsa signori Marino Casini e Giancarlo Salustri. La novità saliente di questo primo appuntamento, è stata l'ufficializzazione della partecipazione della US Bovara alla categoria JUNIORES. Per rendere ciò possibile, la Società ha deciso di "sdoppiarsi". Infatti, il consiglio direttivo ha deliberato la nascita della "U.S. BOVARA JUNIOR TEAM" che si ocuperà esclusivamente della categoria Juniores, mentre la "U.S.BOVARA CYCLING TEAM" sarà focalizzata sulle esigenze delle categorie giovanili. Infatti, come rimarcato dal Presidente della Cycling Team Signor Bonacci Moreno, "le giovani leve sono il vero futuro della U.S. BOVARA, e non vogliamo assolutamente distogliere l'attenzione da queste categorie. Sono circa 30 i giovani ciclisti già iscritti, numero che sicuramente andrà ad aumentare nel corso della stagione". All'intervento del Signor Bonacci, ha fatto eco il presidente della Junior Team Signor Favetta Roberto che ha ribadito l'attenzione della Società verso i giovani, vero futuro della US Bovara. Favetta, ha anche sottolineato il grande impegno che è stato profuso in questi mesi per poter arrivare pronti all'inizio delle gare con una squadra juniores di buon livello, con uno staff tecnico molto preparato,  e con una Società pronta e determinata a mettere a disposizione degli atleti e dei tecnici tutto quanto necessario per ben figurare; "è il minimo che possiamo fare per questi ragazzi che stanno mettendo tantissimo impegno in questa attività" dice Favetta. Dopo un preciso resoconto della nuova struttura tenuto dall'inossidabile segretario Signor Rosichetti, il programma è poi proseguito presso il Ristorante Zengoni di Spoleto dove sono stati ben accolti i 170 ospiti. Al convivio, oltre alle persone sopra citate, sono intervenuti il Sindaco del Comune di Trevi Signor Nalli Giuliano , l'assessore Regionale Signor Riommi Vincenzo, il Vicesindaco ed assessore allo sport del Comune di Spoleto Signor Rossi Dante, il portavoce del Sindaco del Comune di Spoleto Signor Libori Fausto, ed il Presidente dell'ASCOM di Spoleto Signor Tattini Andrea. Purtroppo condizioni fisiche non perfette, hanno impedito al Sindaco del Comune di Spoleto, signor Benedetti Daniele. di essere presente all'evento. Oltre alle autorità politiche citate, era presente una delegazione della Polizia Municipale del Comune di Spoleto e gli atleti professionisti FORTUNATO BALIANI e DOMENICO POZZOVIVO. Oltre agli interventi di alto spessore fatti dal Presidente Roscini e dall'Assessore Riommi, molto interessante è stato il "dialogo" tra il Sindaco di Trevi ed il Signor Libori, dove il Signor Nalli ha invitato 'amministrazione della Città del Festival a collaborare, a creare sinergie con la città dell'olio. Questa collaborazione, come proposto dal Signor Nalli potrebbe già vedere la luce nell'organizzazione congiunta della gara ciclistica nazionale per la categoria Juniores che si dovrebbe disputare nello storico circuito della città di Spoleto il 29 agosto. "...si potrebbe organizzare il 1° circuito Città di Spoleto e 1° trofeo del trebbiano spoletino..." dice Nalli. Il Signor Libori non si è fatto pregare e subito ha riconosciuto al suo interlocutore la bontà della proposta, e la disponibilità dell'amministrazione spoletina a valutare concretamente questa proposta. Sicuramente, oltre alla gioia di vedere tutti questi giovani atleti riuniti insieme, c'è da dire che l'incontro è stato una buona opportunità per far parlare 2 amministarzioni e soprattutto trovare la volontà di fare le cose insieme. L'incontro, come avviene in tutte le occasioni in cui si riuniscono vertici e base della US BOVARA, un momento "toccante" è il ricordo dello scomparso PERGOLARIPIETRO.